OSTEOPATIA

L'Osteopatia è una medicina manuale funzionale, sistemica, che si basa sulla conoscenza scientifica naturale.

La valutazione funzionale osteopatica permette di rilevare la presenza della disfunzione, cioè la storia disfunzionale e patologica impressa nel tessuto.

Lo screening funzionale predilige l’esplorazione visiva e la sensibilità manuale: una valutazione affidabile che permette di focalizzare e localizzare strategicamente la disfunzione chiave, la causa che è alla base della comparsa del sintomo stesso.

La manipolazione osteopatica favorisce il rilascio della disfunzione, il movimento fisiologico, il metabolismo e la vitalità del tessuto e quindi la risoluzione del sintomo che è considerato solo un “campanello di allarme”.

La terapia osteopatica privilegia un tocco manuale consapevole, essenziale, specifico per ogni struttura da trattare. La normalizzazione della disfunzione, la ricerca dell’armonia tra struttura e funzione e la normalizzazione del ritmo biologico dell'organismo, permettono al corpo di esprimere le sue risorse naturali e quindi l’autoregolazione della salute.

Il trattamento è individuale, appropriato, ed è pianificato in relazione all’esigenza terapeutica.

La strategia terapeutica è specifica e differente rispetto alla disfunzione e alla patologia da trattare.

La cura osteopatica è una medicina manuale, complementare, che favorisce la salute: la capacità di adattamento del corpo all’ambiente, l’armonia posturale e il benessere psicofisico. Il trattamento osteopatico risulta efficace per la riabilitazione funzionale e per migliorare la performance sportiva.