PRIVACY

Informativa ai sensi degli articoli 7 e 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003, n° 196, recante il “CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI”.

 

Gentile Visitatore,
ai sensi dell'articolo 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003, n° 196, desideriamo informarLa che i dati personali che Lei comunicherà spontaneamente saranno oggetto di trattamento da parte del dr. Ezio Calabrese.

Finalità e modalità del trattamento dei dati

 

Qui di seguito saranno descritte le operazioni di trattamento che saranno svolte dal dr. Ezio Calabrese e le finalità delle stesse:

 

a) il dr. Ezio Calabrese procederà alla raccolta, conservazione e archiviazione dei Suoi dati personali inviati spontaneamente, ivi compreso il Suo indirizzo di posta elettronica, i quali verranno direttamente archiviati nel web server. Detto trattamento potrà essere finalizzato, conformemente alle intenzioni da Lei manifestate, al mero scambio di informazioni e di contatti di natura commerciale e informativa riguardo le attività svolte nello studio;

b) il trattamento dei Suoi dati potrà inoltre essere finalizzato all'invio di comunicazioni relative alle iniziative e ai nuovi servizi di Studio ZEI™, sempre che Lei non manifesti la Sua opposizione al ricevimento di dette informazioni.
Il trattamento sopra descritto riguarderà unicamente dati comuni: la presenza di eventuali dati idonei a rivelare lo stato di salute, l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, le opinioni politiche, la vita sessuale o di informazioni comunque qualificabili come dati sensibili ai sensi del codice della privacy, comporterà infatti la immediata distruzione del relativo messaggio.

Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali spontaneamente inviati dagli interessati non saranno, in ogni caso, oggetto di diffusione o comunicazione, se non nei casi previsti dall’informativa e/o dalla legge e, comunque, con le modalità da questa consentite.

Diritti dell'interessato

Correzione e/o aggiornamento dei dati personali. L'articolo 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003 conferisce all'interessato l'esercizio di specifici diritti.

In particolare:


1) l'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;

2) l'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

a) dell'origine dei dati personali;

b) delle finalità e modalità del trattamento;

c) della logica applicata in caso di trattamento con l'ausilio di strumenti elettronici;

d) degli estremi identificativi del titolare responsabile ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati;

3) l'interessato ha diritto di ottenere:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;

4) l'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

E' onere del Visitatore verificare la correttezza dei dati personali che lo riguardano e, eventualmente, rettificarli, aggiornarli o, comunque, modificarli nel corso del trattamento.

Il dr. Ezio Calabrese, infatti, non può considerarsi tenuto ad altra prestazione che non sia la puntuale e corretta applicazione degli standard di sicurezza imposti dalla normativa in vigore.

Per esercitare i diritti previsti all'articolo 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, sopra riassunti, l'interessato dovrà rivolgere in qualsiasi momento richiesta scritta indirizzata a: dr. Ezio Calabrese, via San Pompilio Pirrotti, 2 - 83100 AVELLINO.

Per ciascuna richiesta ai sensi dell'art. 10, comma 7 del Decreto Legislativo n. 196 del 2003, il dr. Ezio Calabrese potrà richiedere all'interessato, ove non risulti confermata l'esistenza di dati che lo riguardano, un contributo spese, non eccedente i costi effettivamente sopportati, previa ricerca effettuata nel caso specifico e comunque nei limiti dell'importo determinato dal Garante con provvedimento di carattere generale.

Obblighi di sicurezza

I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati ed alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l'adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

Titolare e responsabile del trattamento DEI DATI

dr. Ezio Calabrese, via San Pompilio Pirrotti, 2 - 83100 AVELLINO

2007 studiozei.com™ - Tutti i diritti riservati

dr. Ezio Calabrese, via San Pompilio Pirrotti, 2 - 83100 AVELLINO

Codice Fiscale: CLBZEI71L29F506G -

Partita IVA: 02071430645